Colori caldi e freddi – Corso di pittura – nota 33

Last modified on aprile 16th, 2018

tecniche di pitturacolori caldi e freddi

Alternando colori caldi e freddi si ottengono varietà e colori vibranti.

Contrasti tra temperatura fredda e calda in uno stesso soggetto danno luogo a una vivacità e una brillantezza unici. E’ utile pensare di dipingere la luce e l’ombra su temperature diverse; se dipingo una luce che ha una temperatura relativamente fredda allora conviene dipingere un’ombra con una temperatura relativamente calda.

Quando dipingi, se tieni in considerazione anche questi aspetti, acquisti una nuova dimensione, quella della temperatura, con almeno due vantaggi:
è dalla contrapposizione tra colori caldi e freddi che si ottengono effetti di colori “vibranti”; si semplifica molto, poiché non si è più minuziosi nel determinare “esattamente” un colore, ma si fa attenzione al fatto che un colore sia caldo oppure freddo se paragonato ad un altro.

Se vuoi approfondire questi principi e studiare pittura ad olio, puoi seguire gratuitamente il corso in piena autonomia, o se lo desideri, iscriverti al forum per migliorare tramite critiche e suggerimenti personalizzati.

«       »