Come rendere un ombra ? – Corso di pittura – nota 51

Come rendere un ombra ? Se troppo opaco, l’oggetto sembrerà piatto e immobile, finto. Se troppo trasparente, l’oggetto sembrerà non avere nessuna solidità e vagare nel vuoto. E’ indispensabile ricercare un equilibrio.

Il colore non deve risultare opaco, poiché sarebbe “solido”, assumerebbe troppo “peso”, caratteristica che un’ombra non deve avere per definizione. Un’ombra deve essere invece leggera, trasparente, deve regalare quella sensazione di “vedo e non vedo” che la rende misteriosa e affascinante. Bisogna percepire che c’è qualcosa senza svelarlo.

In pratica bisogna utilizzare colori che siano trasparenti e potenti come i cadmi. Tutto sta nell’equilibrio tra i colori coprenti e quelli trasparenti: se troppo opaca un’ombra diventa “solida”, se troppo trasparente, simile all’aria, troppo “leggera”.

Se vuoi approfondire questi principi e studiare pittura ad olio, puoi seguire gratuitamente il corso in piena autonomia, o se lo desideri, prendere lezioni private per migliorare tramite critiche e suggerimenti personalizzati.