Illuminazione dello studio – Corso di pittura – nota 13

Illuminazione dello studio di pittura e dell’ambiente in cui dipingiamo: affidarsi all’illuminazione che troviamo in una certa situazione non è sempre sufficiente.

Una luce diffusa e proveniente da più fonti/direzioni rende gli oggetti ugualmente illuminati, piatti, non rivelando la loro forma in maniera convincente.

L’illuminazione è fondamentale per il proprio studio di pittura: la luce deve risultare ben distribuita e non deve essere troppo calda (tendente al giallo) o troppo fredda (tendente al blu).

Sarebbe ideale avere una finestra rivolta a Nord, poiché la luce del sole non entrerebbe nello studio durante il giorno e l’illuminazione risulterebbe
costante. Il cambiamento dell’illuminazione durante le ore della giornata creerebbe distrazione e disturbo. Nel caso mancasse l’illuminazione naturale o si dipingesse durante le ore serali è bene avere delle luci artificiali al soffitto di temperatura intorno ai 5.000 K.

Puoi verificare quanti gradi K ha una lampadina sull’etichetta della sua scatola. Le lampadine a luce neutra si trovano nei negozi specializzati di illuminazione, riproducono la luce che si osserva durante una giornata di cielo coperto, quella più naturale, e non altera i colori facendoli tendere al giallo o al blu. In commercio sono molto diffuse le lampadine o a luce calda, 2700 K o a luce fredda, circa 6500 K.

E’ importante cercare di avere la stessa luce sia sulla tavolozza dei colori che sul soggetto, altrimenti si altererebbe la nostra percezione dei colori.

Le pareti dello studio di pittura non dovrebbero essere di colori accesi, né bianche, meglio scegliere colori scuri tipo terra bruciata: così la luce non riflette sulla tela creando fastidiosi effetti di bagliore. Io ho appeso delle tende nere lungo tutto il perimetro della stanza, così evito i riflessi di luce e creo un’atmosfera più raccolta e intima.

Se vuoi approfondire questi principi e studiare pittura ad olio, puoi seguire gratuitamente il corso in piena autonomia, o se lo desideri, prendere lezioni private per migliorare tramite critiche e suggerimenti personalizzati.