Tavolozza dei colori limitata – Corso di pittura – nota 37

Last modified on aprile 17th, 2018

tecniche di pitturatavolozza per dipingere

Tavolozza dei colori: utilizzare una tavolozza limitata, partendo dai colori primari nella loro variante fredda e calda (quindi 6 colori, più il bianco ovviamente) è più semplice e permette di creare comunque infiniti colori.

Il motivo è semplice: si limita la complessità.
Del resto già con pochi colori, anche tre, si possono ottenere centinaia di delicati toni e sfumature diverse.
In “My dining room” il pittore Sarget utilizza una tavolozza estremamente limitata ottenendo però infinite variazione di toni chiari e scuri e di cambi di temperatura.

Se vuoi approfondire questi principi e studiare pittura ad olio, puoi seguire gratuitamente il corso in piena autonomia, o se lo desideri, iscriverti al forum per migliorare tramite critiche e suggerimenti personalizzati.

«       »